4047 visitatori in 24 ore
 68 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Iliade

L'Iliade è - assieme all'Odissea - un poema epico attribuito ad Omero. Si compone di ventiquattro libri o canti, ognuno (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«noi, dannati poeti, siamo così»
Inserita il 03/01/2012  

Anna Elvira Cuomo

Dannato poeta

Riflessioni
se di dolore canti
poeta
raggiungi
beffardo
la meta

che di altri cuori
scomposti
rimuovi onde
scopri mostri

è nel dolore
- viatico d'emozioni -
che giungon saette
tue canzoni

galoppano orde d'incubi
in notti insonni
verso nebbie di ricordi

uguali
ad altre
nel limbo dell'inferno

si riconoscono

nel pianto senz'aria
soffocano speranza

e nel dolore
si riconoscono anime
vaganti anch'esse

sospese dinnanzi
a finestre chiuse




Anna Elvira Cuomo 27/12/2010 00:15| 5| 2931

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«siamo dannatamente dannati dal nostro "sentire"...che meraviglia!»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Sei riuscita ad aprire la strada maestra dell'anima attraverso le parole fatte emozioni. Il commento a questa poesia potrebbe essere fatto di esclusivamente di sensazioni non materializzabili e questo ne fa un superbo scritto.»
giorgio magnanti (28/12/2010) Modifica questo commento

«La struttura rispecchia il senso: prima e terza strofa con le alternanze di poeta/meta e emozioni/canzoni, fanno da seme per far sbocciare il messaggio... lo specchio funziona perché tutto è giocato tra una evocazione della figura del poeta che si fa cantore del bene e del male, e l'identificazione degli altri "schiavi" della parola per esprimere indicibili verità...c'è un meccanismo di riconoscimento reciproco... il poeta riporta le sensazioni, raggiunge la meta e la funzione è compiuta, le emozioni narrate attraverso le canzoni, spesso però hanno toni sfocati come nebbie di quel "pianto senz'aria"...tutto torna e resta incompleto perché falliscono le parole nell'eterno limbo: l'attesa di qualcosa che forse nemmeno c'è...brava Annina!»
luigi88 (27/12/2010) Modifica questo commento

«si pone in un quadro di riflessioni e pensieri
un dolore tangibile, un sentire forte
molto apprezzata»
Danielinagranata (27/12/2010) Modifica questo commento

«Ho provato varie emozioni leggendo questi tuoi intensi versi
Profonda come il dolore
Molto, molto piaciuta ed apprezzata»
Club ScrivereRosy Marchettini (27/12/2010) Modifica questo commento

«Versi che sanno cantare intensamente l'intensità del dolore e regalano una profonda emozione. Apprezzata tantissimo e condivisa in toto.»
Kiaraluna (27/12/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Riflessioni
Sacro Suolo
Lenta
Unica
Icastiche parole
Ai miei piedi
Incongruenza e citazione
Metà
Spazio
Lei cantava con gli occhi
Senza voce
Sete
Effimera
Parole smarrite
Alfine (sottotitolo: finalmente)
Simposio
Prima del buio
Uni- versi
I colori di Dio
Silloge in (versi)
Marco e gli altri
Lo capirai
Fumo
Anna elvira...(semmai mi troverai)
A chi sa... ascoltare
Granelli di stelle
Parole
Le stagioni della vita
Buongiorno Italia
Goccia di lacrima
Limbo
Puzzle
Giro di ...v( ita) alzer
Labirinti
Presagio
Dannato poeta
Tornanti che non tornano
Memorie
Sarà ricordo
Ci sono cose che
Magari
Non è l'amore che va via
L'altra...(faccia della luna)
Omissis
E' che (ti vedo)
Smile
TRA (pezista)
No, non ora
Disequilibrio stabile
Nessun suono
Senza data sul retro
La chiave
Apnea
Immonda preda
Rewind
Senza memoria
Le storie che non esistono
Sbagliata
Risvegli

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2011
Viali di sale Amore (Se tu mi dimentichi)
Il cibo delle poesie Tema libero
Unico colore Nikos Kazantzakis (Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e entrateci)
sulle code degli aquiloni Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
Un passo dietro te Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Infinito amore Tema libero
Tu che non hai Giovanni Paolo II ( Karol Wojtyla) (Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare.)
Uomini come me Violenza sulle donne

Anna Elvira Cuomo
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Lo squalo (04/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
"Immortale" (17/05/2016)

Una proposta:
 
"Immortale" (17/05/2016)

Il racconto più letto:
 
Lo squalo (04/09/2010, 1048 letture)


 Le poesie di Anna Elvira Cuomo



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it